Crea sito






Manipogo  

Il lago Manitoba Ŕ un grande lago che si trova in Canada. Si tratta di un bacino lacustre di oltre 4600 Kmq, lungo circa 200 km, che sembra ospitare un mostro la cui storia comincia nel 1908. E' il pi¨ piccolo di altri due laghi che si trovano nelle vicinaze, il lago di Winnipeg (il pi¨ grande) ed il lago Winnipegosis in cui si trova un isola con al suo interno un altro lago pi¨ piccolo. Il lago Manitoba si trova a 75 km a nord ovest della cittÓ capoluogo di provincia Winnipeg
Molti credono che, viste le caratteristiche simili, sia della stessa specie al manipogo e all'ogopogo.
Nel 1936 Oscar Fredrickson, anch'egli pescatore, trov˛ nelle sue reti uno strano osso. Il prezioso reperto and˛ perduto ma un esame di una sua copia in legno scolpita dallo stesso Fredrickson, lo identific˛ in una vertebra di plesiosauro. L'esame della vertebra in legno venne eseguito dal professor J.M. Mac Leod, dell'universitÓ di Manitoba. .



Gli avvistamenti parlano parlano di un grande serpente e sono stati veramente numerosi tanto che, nel 1957, il governo provinciale ha organizzato una spedizione ufficiale alla sua ricerca.
Nel 1960 vi fi un'altra ricerca scientifica ma in entrambi i casi non vi furono scoperte.
Nell'agosto 1962 Richard Vincent and John Konefell , due pescatori locali, riuscirono a scattare una fotografia della creatura nel lago descrivendola come
''un grande serpente nero o un'anguilla... che stava nuotando con un andamento ondulatorio... era circa un piede di spessore e di circa 12 piedi di lunghezza. Non si vedeva la testa''
Essi cercarono di avvicinarsi ma la creatura si muoveva molto velocemente tanto che, con il loro motore da 10 cavalli montato sulla barca non poterono stargli dietro. L'immagine mostra una gobba di circa 60 cm che sporge dall'acqua.
Il settore di zoologia dell'universitÓ di Manitoba studi˛ la fotografia che sembr˛ essere priva di trucchi ma non riuscý a ricondurla ad alcuna creatura nota.
"se quello non Ŕ il mostro, comunque rappresenta qualcosa di inusuale e vorrei tanto conoscere di cosa si tratti